giovedì 18 gennaio 2018

MUFFIN DI TORRONE

I muffin di torrone sono dei dolcetti soffici e irresistibili!
Per chi ha ancora dei pezzi di torrone in casa, consiglio questa ricetta semplice e veloce da preparare, ottenendo degli squisiti muffin con torrone e cioccolato da gustare con una calda tazza di te.

MUFFIN DI TORRONE

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato

INGREDIENTI:
- 130 g di farina 00;
- 100 g di zucchero;
- 1 uovo;
- 1 cucchiaino di lievito per dolci;
- 110 ml di latte;
- 60 ml di olio di semi;
- estratto di vaniglia;
- 80 g di torrone;
- 60 g di cioccolato fondente (o gocce di cioccolato).

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato

Per preparare i muffin di torrone, tritate grossolanamente il torrone e spezzettate il cioccolato fondente.

In una ciotola mescolate la farina con lo zucchero e il lievito per dolci.

In un'altra ciotola amalgamate l'uovo con il latte, l'olio e l'estratto di vaniglia.

Unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi e mescolate velocemente.

Infine aggiungete il torrone e il cioccolato e amalgamateli al composto.

Versate l'impasto nei pirottini dei muffin e infornate a 180 °C per 15-18 minuti (fate la prova dello stuzzicadenti).

Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato


Muffin di torrone - Ricetta con il torrone avanzato






Potrebbe anche interessare:

Ciambella al torrone - Ricetta con il torrone
Ciambella al torrone



Biscotti al torrone - Ricetta con il torrone
Biscotti al torrone



Muffin di panettone senza burro-Come utilizzare il panettone avanzato
Muffin di panettone senza burro




martedì 16 gennaio 2018

PIZZETTE DI PASTA SFOGLIA

Le pizzette di pasta sfoglia sono una ricetta facile e veloce da realizzare!
Buone come quelle che si comprano, queste pizzette sono perfette da preparare per un antipasto o in occasione di un buffet o di una festa. 
Nonostante la ricetta sia estremamente facile, ho realizzato anche la videoricetta, sperando che vi sia utile!

PIZZETTE DI PASTA SFOGLIA

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia

INGREDENTI (per 11-12 pizzette):
- 1 rotolo di pasta sfoglia;
- salsa di pomodoro;
- formaggio Asiago;
- origano.

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia

Per preparare le pizzette di pasta sfoglia, srotolate la sfoglia già pronta e create dei cerchi con un coppapasta o un bicchiere.

Trasferite i cerchi nella teglia foderata con carta da forno e con una forchetta bucherellate la superficie.

Su ogni pizzetta versate un cucchiaino di salsa di pomodoro, poi aggiungete in po' di formaggio tagliato a dadini e infine un pizzico di origano.

Infornate le pizzette di pasta sfoglia a 180 °C per 10 minuti.

Pizzette di pasta sfoglia -  Ricetta facile con la pasta sfoglia





Questa è la videoricetta:



venerdì 12 gennaio 2018

TIRAMISU' DI PANETTONE (senza uova)

Il tiramisù di panettone senza uova l'ho preparato in occasione del compleanno di mia mamma e così ho approfittato per utilizzare l'ultimo panettone che avevo a casa.
Avevo già preparato il tiramisù di pandoro, questa volta, invece, l'ho preparato utilizzando il panettone e una crema di ricotta e panna senza uova!
Un dolce ottimo, cremoso e perfetto da preparare per smaltire i panettoni avanzati!

TIRAMISU' DI PANETTONE (senza uova)

Tiramisù di panettone (senza uova)

Tiramisù di panettone (senza uova)

INGREDIENTI: (per uno stampo rettangolare 30 cm x 17 cm) 
- 800 g circa di panettone;
- 230 ml di panna da montare;
- 200 g di ricotta;
- 1 caffettiera da 3 di caffè;
- 40 g di zucchero a velo;
- cacao.

Tiramisù di panettone (senza uova)

Tiramisù di panettone (senza uova)

Per preparare il tiramisù di panettone iniziate tagliando a fettine il panettone.

In una ciotola mescolate bene la ricotta con lo zucchero a velo.

In un'altra ciotola montate la panna.

Aggiungete delicatamente la panna alla crema di ricotta.

Coprite il fondo dello stampo con alcune fette di panettone, bagnatele con metà caffè, aggiungete metà crema, spalmandola su tutta la superficie, e infine aggiungete una spolverata di cacao.

Proseguite in questo modo anche per il secondo strato.

Coprite la pirofila con la pellicola e conservate il dolce in frigorifero.

Al momento di servire, spolverizzate il tiramisù di panettone con altro cacao.

Tiramisù di panettone (senza uova)

giovedì 11 gennaio 2018

PASTA AL FORNO BIANCA CON CAVOLFIORE

La pasta al forno bianca con cavolfiore e besciamella è un primo piatto invernale, delizioso e dal gusto delicato, una variante particolare rispetto alla classica pasta al forno.
Con questa ricetta partecipo alla Rubrica "Idea Menù" che stavolta è dedicata al colore bianco.

PASTA AL FORNO BIANCA CON CAVOLFIORE

Pasta al forno bianca con cavolfiore e besciamella

Pasta al forno bianca con cavolfiore e besciamella

Ingredienti

Per la besciamella:
- 25 g di burro;
- 25 g di farina;
- 250 ml di latte;
- sale;
- noce moscata.

- 1 cavolo bianco piccolo;
- 200 g pasta (io formato mezzi rigatoni);
- 50 g pecorino.

Pasta al forno bianca con cavolfiore e besciamella

Pasta al forno bianca con cavolfiore e besciamella

Per preparare la pasta al forno bianca con cavolfiore e besciamella, togliete al cavolo le foglie verdi, che userete per altre preparazioni, lavatelo bene e lessatelo a vapore nella pentola a pressione per circa 10 minuti dal fischio.
Toglietelo dalla pentola ancora croccante e tagliatelo a pezzetti.


Preparate la besciamella.
In una casseruola sciogliete il burro, aggiungete la farina e fatela tostare per qualche minuto.
Poi aggiungete tutto di un colpo il latte a temperatura ambiente mescolando con la frusta. 
Portate a ebollizione mescolando di tanto in tanto a fuoco moderato. 
Unite il sale e la noce moscata.
Dal momento in cui la besciamella comincia a bollire, cuocete a fuoco bassissimo e a tegame coperto per 7 minuti circa.

Cucinate la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente.

In una ciotola mescolate la pasta con il cavolfiore, il pecorino e 3/4 della besciamella.

Versate il tutto nelle pirofile monoporzione o in una grande, aggiungete in superficie la besciamella rimanente e una spolverata di pecorino.

Infornate a 180 °C per 15 minuti circa, impostando la funzione grill gli ultimi minuti di cottura.

Pasta al forno bianca con cavolfiore e besciamella
/
Pasta al forno bianca con cavolfiore e besciamella





Ecco il menù:






Secondo piatto:  Pollo allo yogurt
   

martedì 9 gennaio 2018

SBRICIOLATA DI PANDORO E CREMA PASTICCERA ALL'ARANCIA

La sbriciolata di pandoro e crema pasticcera all'arancia è una ricetta perfetta per utilizzare il pandoro avanzato dalle feste di Natale.
Visto il successo a casa mia della torta con pandoro e crema di ricotta, ho deciso di riproporla con un ripieno diverso, una profumata e delicata crema pasticcera all'arancia!
Tra le due versioni non saprei proprio dirvi qual'è la migliore!

SBRICIOLATA DI PANDORO E 
CREMA PASTICCERA ALL'ARANCIA

Sbriciolata di pandoro e crema pasticcera all'arancia - Torta con pandoro

Sbriciolata di pandoro e crema pasticcera all'arancia - Torta con pandoro

INGREDIENTI (per una tortiera a cerchio apribile di 22 cm):
- circa 1/2 pandoro;
- latte.

Per la crema pasticcera all'arancia:
- 250 g di latte;
- 1 arancia scorza e succo (circa 100 ml);
- 3 tuorli d'uovo;
- 90 g di zucchero;
- 40 g di maizena;
- sale.

Sbriciolata di pandoro e crema pasticcera all'arancia - Torta con pandoro

Sbriciolata di pandoro e crema pasticcera all'arancia - Torta con pandoro

Per preparare la torta con pandoro e crema pasticcera all'arancia, iniziate preparando la crema.
Fate bollire il latte con il sale e la scorza grattugiata dell'arancia.
Montate in una ciotola, i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete la maizena mescolando bene e aggiungete il latte passato attraverso un colino.
Rimettete tutto sul fuoco per far addensare.
Infine aggiungete il succo d'arancia e mescolate bene.
Lasciate raffreddare.

Tagliate il pandoro a fette non troppo sottili.
Riempite il fondo della tortiera con la fetta più larga e poi riempite i buchi con altro pandoro, creando una base uniforme.
Bagnatela con un po' di latte.

Versate la crema pasticcera all'arancia sopra il pandoro lasciando libero il bordo.

Sbriciolate il resto del pandoro e ricoprite la superficie e i bordi, premendo leggermente.
Infornate per 10 minuti a 180 °C e poi passate al grill per un paio di minuti.

Decorate la torta con pandoro e crema pasticcera all'arancia con un po' di zucchero a velo.

Sbriciolata di pandoro e crema pasticcera all'arancia - Torta con pandoro




Con questa ricetta partecipo al contest The Mistery basket del blog La mia famiglia ai fornelli, ospitato questo mese dal blog Cannella e Gelsomino"



venerdì 5 gennaio 2018

SEMIFREDDO AL TORRONE (con uova pastorizzate)

Il semifreddo al torrone è un dolce al cucchiaio fresco e facile, realizzato con uova pastorizzate.
Perfetto da preparare in anticipo, conservarlo in freezer e servirlo come dessert durante le feste natalizie.
Ma non solo, infatti il semifreddo al torrone è una ricetta utile per smaltire il torrone avanzato!

Prima di proporvi la ricetta vi auguro un felice e sereno 2018!!!!!!


SEMIFREDDO AL TORRONE (con uova pastorizzate)

Semifreddo al torrone (con uova pastorizzate)

Semifreddo al torrone (con uova pastorizzate)

INGREDIENTI:
- 260 g di torrone;
- 200 ml di panna da montare;
- 2 uova;
- 100 ml di acqua;
- 2 cucchiai di zucchero;
- topping al cioccolato.

Semifreddo al torrone (con uova pastorizzate)

Per preparare il semifreddo al torrone, iniziate tritando il torrone.

Poi procedete a pastorizzare le uova.
Separate i tuorli dagli albumi.

In una ciotola montate leggermente i tuorli.
Preparate lo sciroppo. In un pentolino versate 50 ml di acqua con un cucchiaio di zucchero e fate sciogliere lo zucchero.
Quando lo sciroppo raggiunge i 121 °C (se non avete il termometro, capirete che lo sciroppo è pronto quando l'acqua sarà chiara e piena di bollicine chiare) aggiungete a filo lo sciroppo sui tuorli e continuate  montare finché il composto non si raffredderà e diventerà chiaro e spumoso.
Aggiungete il torrone tritato e mescolate delicatamente.

In un'altra ciotola, iniziate montando gli albumi con un pizzico di sale.
Preparate lo sciroppo. In un pentolino versate 50 ml di acqua con un cucchiaio di zucchero e fate sciogliere lo zucchero.
Quando lo sciroppo raggiunge i 121 °C (se non avete il termometro, capirete che lo sciroppo è pronto quando l'acqua sarà chiara e piena di bollicine chiare) aggiungete a filo lo sciroppo sugli albumi e continuate  montare finché il composto non si raffredderà e si sarà ben montato.

Aggiungete gli albumi, delicatamente e dal basso verso l'alto alla crema di tuorli e torrone.

In un'altra ciotola montate la panna e incorporatela delicatamente al composto.

Versate il tutto in uno stampo e riponete in freezer per almeno 4 ore (meglio se tutta la notte).

Prima di servire decorate con topping al cioccolato.

Semifreddo al torrone (con uova pastorizzate)









Potrebbe anche interessare:

Tiramisù con uova pastorizzate
Tiramisù con uova pastorizzate



Ciambella al torrone
Ciambella al torrone



Cheesecake al torrone - Ricetta con il torrone
Cheesecake al torrone