venerdì 21 aprile 2017

MUFFIN CON GRANO COTTO

I muffin con grano cotto sono la seconda proposta che vi suggerisco per utilizzare il grano cotto avanzato dai dolci pasquali.
Dopo la torta salata con grano cotto e zucchine, una ricetta dolce, ho trovato ispirazione da Natalia, che mi ha soddisfatto molto per il suo sapore tipico di pastiera.

MUFFIN CON GRANO COTTO

Muffin con grano cotto

INGREDIENTI: (per 12 muffin)
- 140 g di farina integrale;
- 80 g di zucchero di canna;
- 165 g di grano cotto per pastiera;
- 1 uovo;
- 75 ml di latte;
- 50 ml di panna;
- 45 ml di olio di semi;
- 8 g di lievito per dolci;
- aroma di fiori d'arancio.

Muffin con grano cotto

Muffin con grano cotto

Sciacquate il grano cotto, versatelo in una pentola con il latte e mettetelo sul fuoco per una decina di minuti in modo che si ammorbidisca.

In una ciotola mescolate la farina e il lievito setacciati con lo zucchero.

In'altra ciotola amalgamate l'uovo, l'olio e la panna e l'aroma di fiori d'arancio.

Unite gli ingredienti secchi con quelli liquidi mescolando poco e velocemente.
Infine incorporate il grano ammorbidito con il latte.

Versate l'impasto negli stampini da muffin e infornate a 180 °C per circa 20 minuti.
Lasciate raffreddare i muffin con il grano cotto e poi spolverizzate con lo zucchero a velo.

Muffin con grano cotto

Muffin con grano cotto

giovedì 20 aprile 2017

TORTA SALATA CON GRANO COTTO E ZUCCHINE

Preparando le mini pastiere mi è avanzato parecchio grano cotto, così l'ho utilizzato per realizzare due ricette, una salata e l'altra dolce.
Oggi vi presento una torta salata con grano cotto, zucchine e ricotta, un piatto salato e leggero perfetto per utilizzare il grano cotto avanzato da Pasqua.

TORTA SALATA CON GRANO COTTO E ZUCCHINE

Torta salata con grano cotto e zucchine - Come utilizzare il grano cotto avanzato

Torta salata con grano cotto e zucchine - Come utilizzare il grano cotto avanzato

INGREDIENTI:
- 1 rotolo di pasta sfoglia;
- 250 g zucchine trifolate;
- 160 g di ricotta;
- 70 ml di latte;
- 200 g di grano cotto per pastiera;
- 50 g di pecorino;
- 1 uovo;
- sale.

Torta salata con grano cotto e zucchine - Come utilizzare il grano cotto avanzato

Torta salata con grano cotto e zucchine - Come utilizzare il grano cotto avanzato

Sciacquate il grano cotto, versatelo in una pentola con il latte e mettetelo sul fuoco per una decina di minuti in modo che si ammorbidisca.

Stendete la pasta sfoglia sulla tortiera con la sua carta da forno.

In una ciotola mescolate la ricotta, le zucchine, il sale, il pecorino e l'uovo.
Aggiungete il grano cotto e amalgamate bene.

Versate il composto nella tortiera e sistemate i bordi della pasta sfoglia.
Infornate la torta salata con zucchine e grano cotto a 180 °C per 30 minuti.

Torta salata con grano cotto e zucchine - Come utilizzare il grano cotto avanzato




Potrebbe anche interessarti:

Mini quiches di piselli














Polpette al forno con feta e zucchine

Torta salata con porri e ricotta (senza uova)

martedì 18 aprile 2017

PASTIERE MONOPORZIONE

Anche quest'anno mio papà mi ha chiesto la pastiera come dolce per il pranzo di Pasqua.
Questa volta ho deciso di preparare la classica pastiera in formato monoporzione.
Così, con delle mini pastiere profumate e decorate con delle formine pasquali abbiamo terminato il nostro abbondante pranzo pasquale!


PASTIERE MONOPORZIONE







Ingredienti:


Per la pasta frolla:
- 250 g farina;
- 125 g burro;
- 90 g zucchero;
- 2 tuorli;
- scorza di 1 limone;
- sale.


Per il grano:
- 200 g di grano cotto per pastiera;
- 40 ml di latte;
- 10 g di burro;
- la scorza di 1 limone;
- 1 cucchiaino di zucchero;
- estratto di vaniglia.


Per il ripieno:
- 90 g ricotta;
- 60 g zucchero;
- 1 uovo;
- 1-2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio;
- 1 pizzico di cannella.

- zucchero a velo.






Per la pasta frolla mettete nel mixer la farina con il sale e il burro freddo a pezzetti, frullate fino ad avere un composto sbriciolato, poi unite lo zucchero, la scorza del limone e i tuorli e  azionate ancora l'apparecchio fino a ottenere una pasta omogenea.
Trasferitela sulla spianatoia infarinata, lavoratela ancora rapidamente per compattarla, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per almeno mezz'ora.


Scolate il grano, sciacquatelo, mettetelo in una casseruola con il latte, lo zucchero, il burro, la scorza grattugiata del limone e la vaniglia; cuocete per una decina di minuti, fino a ottenere un composto cremoso. 
Toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare.

Preparate il ripieno: lavorate la ricotta in una grande terrina con lo zucchero fino a ottenere una crema lucida.
Sgusciate l' uovo separando il tuorlo dall' albume.
Aggiungete il tuorlo alla crema di ricotta, mescolando bene, unite il grano, l'acqua di fiori d'arancio e la cannella.
Montate l' albume a neve ferma e incorporatelo delicatamente al composto.

Appoggiate la pasta frolla su un foglio di carta da forno e stendetela con il matterello infarinato allo spessore di 3-4 mm.
Create dei cerchi con un coppapasta o con un bicchiere.
Imburrate ed infarinate la teglia dei muffin ed inserite in ogni incavatura un cerchio di pasta frolla. 
Fate aderire la pasta  al fondo e ai bordi e tagliate via quella eccedente.

Stendete la pasta rimasta e con dei tagliabiscotti create delle forme pasquali.
Versate sui gusci il ripieno che dovrà arrivare un pò sotto ai bordi della pasta. 
Appoggiate le formine di pasta sulle pastiere monoporzione e cuocete in forno a 180°C per 30 - 35 minuti. 
Sfornatele e lasciatele riposare almeno per un giorno. 
Servite le mini pastiere spolverizzate di zucchero a velo.