lunedì 11 dicembre 2017

TRONCHETTO DI NATALE CON RICOTTA E CIOCCOLATO BIANCO

Con il tronchetto di Natale con ricotta e cioccolato bianco inauguro l'inizio delle ricette natalizie!
Ormai mancano due settimane al 25 Dicembre, siamo in pieno periodo prenatalizio, luci e addobbi hanno illuminate le vie delle città e anche la casa questo weekend ha iniziato a profumare di zenzero e cannella grazie ai biscotti che ho infornato mentre Pietro si occupava di addobbare e preparare il presepe.

Questo tronchetto di Natale è un rotolo al cacao, farcito con una crema delicata di ricotta e farina di cocco e decorato con cioccolato bianco!
Semplice da preparare, buonissimo e dal gusto delicato è perfetto come dolce da servire in questo periodo!

TRONCHETTO DI NATALE
CON  RICOTTA E CIOCCOLATO BIANCO

Tronchetto di Natale con ricotta e cioccolato bianco

Tronchetto di Natale con ricotta e cioccolato bianco

INGREDIENTI:
Per il rotolo al cacao:
- 4 uova;
- 80 g di zucchero;
- 20 g di farina;
- 20 g di cacao;
- 50 g di fecola di patate;
- 1/2 cucchiaino di lievito per dolce.

Per la farcia:
- 200 g di ricotta;
- 50 g di zucchero a velo;
- 2 cucchiai di farina di cocco.

Per la copertura:
- 100 g cioccolato bianco;
- 50 ml di panna da montare.

Tronchetto di Natale con ricotta e cioccolato bianco

Tronchetto di Natale con ricotta e cioccolato bianco

Per preparare il rotolo al cacao.
In una ciotola montate gli albumi a neve.
In un'altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete la farina, la fecola, il lievito e il cacao setacciati.
Infine incorporate al composto gli albumi montati a neve.


Stendete della carta oleata su una teglia da forno, versate il composto ottenuto e livellate il più possibile.

Infornate la pasta biscotto a 180 °C e cuocete per circa 10 minuti.

Rovesciate su uno strofinaccio umido la pasta biscotto e staccate delicatamente la carta da forno usata per la cottura e arrotolatela mentre è ancora calda.

Per preparare la farcia,  mescolate la ricotta con lo zucchero a velo setacciato e la farina di cocco.

Per preparare la copertura, sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco, aggiungete la panna da montare e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

Quando il rotolo si è raffreddato, srotolate la pasta biscotto con delicatezza e stendete la crema di ricotta lasciando libero un bordo della pasta.
Arrotolate nuovamente, tagliate una estremità del rotolo che attaccherete su un lato.

Spalmate il cioccolato bianco sulla superficie del tronchetto e decorate con palline di zucchero colorate.

Tronchetto di Natale con ricotta e cioccolato bianco

domenica 10 dicembre 2017

GNOCCHI DI BARBABIETOLA

Gli gnocchi di barbabietola sono un ottimo primo piatto semplice e colorato, adatto per chi cerca una versione originale rispetto ai classici gnocchi di patate!

GNOCCHI DI BARBABIETOLA

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

INGREDIENTI:
- 540 g di patate;
- 200 g di barbabietole;
- 150 - 200 g di farina;
- sale.

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

Lavate le patate e le barbabietole sotto il getto dell'acqua, mettetele in una pentola e coprite con acqua fredda. 
Portate a bollore e fate cuocere per 25 minuti.
Scolatele, lasciatele intiepidire e  sbucciatele.

Schiacciate le patate con lo schiacciapatate.

Tagliate a pezzettini la barbabietola. Raccoglietela nel bicchiere del mixer e frullate fino ad ottenere una purea liscia e omogenea.

Disponete la purea di barbabietola e le patate schiacciate sul piano di lavoro, ben infarinato, aggiungete un pizzico di sale e cominciate a lavorare il composto aggiungendo man mano la farina.
Impastate fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
Sistematelo in una terrina e copritelo con un telo per una ventina di minuti.

Dividete l' impasto in tanti filoni e tagliateli in piccoli cilindri di 2 cm. Con i rebbi di una forchetta realizzate le caratteristiche rigature.

Tuffate gli gnocchi, pochi alla volta, in acqua bollente e salata; appena verranno a galla, scolateli e adagiateli in un piatto da portata.

Condite gli gnocchi di barbabietola con burro, salvia e una spolverizzata di parmigiano.

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

mercoledì 6 dicembre 2017

CROSTATA DI CACHI

La crostata di cachi è un delizioso e semplice dolce realizzato con una leggera pasta frolla al cacao senza glutine con racchiusa la purea di questo buonissimo frutto.
La settimana scorsa, vi avevo proposto la torta di cachi e cioccolato, se mi chiedereste quale tra le due ricette mi è piaciuta di più, non saprei proprio quale scegliere, entrambe sono delle golosissime proposte!

CROSTATA DI CACHI

Crostata di cachi

Crostata di cachi

INGREDIENTI:
- 150 g di farina di riso;
- 25 g di cacao;
- 1 uovo;
- 40 ml di olio di semi;
- 60 g di zucchero;
- sale;
- 350 g di polpa di cachi (circa 2 cachi).

Crostata di cachi

Per preparare la crostata di cachi, frullate la purea di cachi.

Preparate la pasta frolla al cacao, mescolate la farina setacciata, il cacao, lo zucchero e un pizzico di sale. 
Poi incorporate l'olio e aggiungete l' uovo. 
Lavorate velocemente l'impasto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, dopodiché formate una palla che avvolgerete con la pellicola e lasciatela riposare in frigorifero almeno 30 minuti.

Tenete da parte un po' di pasta frolla e stendete il resto con un mattarello.

Foderate la tortiera oliata e infarinata.

Versate all'interno la purea di cachi.

Con la pasta frolla tenuta da parte ricavate dei biscotti che adagiarete sopra la superficie.

Cuocete in forno caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti.

Crostata di cachi

Crostata di cachi