domenica 10 dicembre 2017

GNOCCHI DI BARBABIETOLA

Gli gnocchi di barbabietola sono un ottimo primo piatto semplice e colorato, adatto per chi cerca una versione originale rispetto ai classici gnocchi di patate!

GNOCCHI DI BARBABIETOLA

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

INGREDIENTI:
- 540 g di patate;
- 200 g di barbabietole;
- 150 - 200 g di farina;
- sale.

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

Lavate le patate e le barbabietole sotto il getto dell'acqua, mettetele in una pentola e coprite con acqua fredda. 
Portate a bollore e fate cuocere per 25 minuti.
Scolatele, lasciatele intiepidire e  sbucciatele.

Schiacciate le patate con lo schiacciapatate.

Tagliate a pezzettini la barbabietola. Raccoglietela nel bicchiere del mixer e frullate fino ad ottenere una purea liscia e omogenea.

Disponete la purea di barbabietola e le patate schiacciate sul piano di lavoro, ben infarinato, aggiungete un pizzico di sale e cominciate a lavorare il composto aggiungendo man mano la farina.
Impastate fino a ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
Sistematelo in una terrina e copritelo con un telo per una ventina di minuti.

Dividete l' impasto in tanti filoni e tagliateli in piccoli cilindri di 2 cm. Con i rebbi di una forchetta realizzate le caratteristiche rigature.

Tuffate gli gnocchi, pochi alla volta, in acqua bollente e salata; appena verranno a galla, scolateli e adagiateli in un piatto da portata.

Condite gli gnocchi di barbabietola con burro, salvia e una spolverizzata di parmigiano.

Gnocchi di barbabietole

Gnocchi di barbabietole

30 commenti:

  1. Ma che belli, mettono allegria! Per me sarebbero un qualcosa di diverso e un modo per mangiare la barbabietola. ;)
    Buona giornata, a presto.
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In qusto modo la barbabietola si mangia di gusto, grazie!!!
      Baci

      Elimina
  2. Ma che sono carini questi gnocchi, il loro colore mette allegria... magari li preparo anche io per G. che va pazzo per le barbabietole! A presto LA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farai il tuo G. sicuramente felice con questi rossi gnocchi!!!
      Baci

      Elimina
  3. Cara Laura, gnocchi rossi non li ho mai assaggiati ma sicuro che sono buoni.
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Tomaso sempre gentilissimo!!!
      Baci

      Elimina
  4. Oh, Lauretta, questi sì, li hoassaggiati! E quanto sono buoni! <3 Sarà che amo la barbabietola e la compro spesso. Data la sua dolcezza la vedrei bene anche nei dolci, ma non ho anocra avuto il coraggio di provarci. Questi gnocchetti però sono un must... bisogna ssolutamente assaggiarli.
    Un baciottolo!

    ps. ah, quel piatto (il piatto piatto, proprio quello da portata) è bellissimo!<3<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...per tutto piatto compreso, nemmeno io mai provato con i dolci la barbabietola, potrebbe essere un'idea!!!
      Baci

      Elimina
  5. Ricetta vincente, li faccio anch'io spesso e accontento tutti, grandi e piccini,
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosetta, hai perfettamente ragione...tutti felici!!!
      Baci

      Elimina
  6. Ma che belli che sono, mettono allegria , e appetito, solo a guardarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Zeudi....non ti resta che provare!!!
      Baci

      Elimina
  7. Che belli i tuoi gnocchi e il colore è anche natalizio, si possono proporre per le prossime festività!
    un abbraccio ^__^

    RispondiElimina
  8. Siii, li faccio anch'io e sono buonissimi!

    RispondiElimina
  9. Sai che non ho mai utilizzato le barbabietole per degli gnocchi?? Mi hai proprio ispirata! Questo piatto deve essere goloso ed è anche una gioia x gli occhi ^_^
    Bravissima Lauretta!

    RispondiElimina
  10. Ma che bontà e che bel colore allegro, mi viene appetito solo guardandoli, sono perfetti per stupire gli ospiti e scaldano la tavola delle feste.
    Bravissima!

    RispondiElimina
  11. Sono una visione !!!!! Li vedo benissimo nella tavola delle feste. Bravissima Laura e buona Immacolata

    RispondiElimina
  12. Ti sono venuti proprio bene, poi hanno un bel colore natalizio.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  13. Sono veramente particolari questi gnocchi di barbabietola, sarei proprio curiosa di assaggiarli! Un bacio

    RispondiElimina
  14. Che belli, sono perfetti e davvero invitanti e molto Natalizi, visto il periodo corrente!

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia nel colore.. e chissà che bontà!baci e buona domenica :-*

    RispondiElimina
  16. Ottimi ma sono qui per dirti che come primo estratto hai il calendario con foto e sfondo basta che ti metti in contatto con Iole. Leggi il mio post di domani ho fatto uno extra anche se ho completato il vecchio del 4 novembre, Ciaoo

    RispondiElimina
  17. Originalissimi, mai assaggiati li voglio provare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina